Come sapete ho sempre avuto una grande passione per le crociere e ne ho fatte davvero tante. Di cui l’ultima a febbraio 2021 con MSC in tempi di Covid 19.

Di recente, sull’onda (è proprio il caso di dirlo) dell’entusiasmo manifestato da un amico che si è trovato bene, mi sono iscritta ad un club di crociere dal nome INCRUISES.

Incruises è una community di viaggiatori o meglio un club internazionale esclusivo, nel quale si entra solo su invito (pagando una quota) e che permette a chi ne fa parte di risparmiare moltissimo sulle proprie vacanze

Più precisamente questo club è nato per rendere la crociere più accessibili, convenienti e anche redditizie per milioni di persone in tutto il mondo. In pratica con l’iscrizione si entra in una piattaforma personalizzata nella quale si cominciano ad accumulare (ogni mese) cruises dollars che potranno poi essere spesi in crociera. Si versano ogni mese 100 dollari e se ne ritrovano 200. Questi dollari potranno quindi servire per acquistare una crociera direttamente dalla piattaforma.

Si partecipa poi a delle attività informative per capire meglio tutto il funzionamento. Inoltre è sufficiente far iscrivere solo 5 persone per non dover versare più i famosi 100 dollari al mese e continuando a ricevere i 200 Cruise Dollars mese, che nell’arco di un solo anno daranno un attivo di 2400 CRuise Dollars.

Sul sito web di inCruises, che è disponibile in varie lingue, compreso l’italiano, ci sono tanti video e varie testimonianze di persone comuni che sono spesso e volentieri proprio a bordo delle navi da crociera e raccontano di come hanno realizzato il sogno di fare tante crociere spendendo poco o nulla o magari addirittura guadagnandoci dei soldi.

Inoltre occorre dire che si può prenotare qualsiasi itinerario di crociera disponibile tramite il sistema di prenotazione, con qualsiasi linea di crociera, a bordo di qualsiasi nave, da qualsiasi porto, quando vuole con i Crediti Crociera (Cruises dollars) direttamente dalla piattaforma.

In ultimo la bellezza di prenotare nellìambito di un Club di cui con il passare del tempo si conosceranno tutti gli iscritti, non trovandosi quindi più in viaggio da soli (e con solo il proprio nucleo familiare) ma con una community in continuo ampliamento.

Qualora vi interessi iscrivervi vi prego di farlo dal mio link che è questo perchè ovviamente mi comporterebbe delle agevolazioni.

Prossimamente Privacy Academy farà un webinar per spiegare meglio il funzionamento.

Di Monica Gobbato

Avv. Monica Gobbato Avvocato digitale, già commissario d’esame per Privacy Officer nel 2013, 2014 e Digital Champion per il Comune di Camogli, in passato è stata senior associate di due grandi studi legali internazionali: Gianni, Origoni & Partners e Baker e MCKenzie a Milano, dove ha coordinato i dipartimenti di Diritto della Privacy nell’ambito di Information Technology. Si occupa di Privacy dal 1997 e di Diritto dell’informatica dal 2003. Prof A.C. all’università Ca’ Foscari a Venezia dal 2007, è docente in Master Universitari, Seminari e Corsi in tutta Italia. Relatrice e moderatrice in materia di Diritto dell’informatica, privacy e cybercrime. Scrive per Assodigitale, StartUPItalia, CheFuturo, Key4biz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *