GAMING & GAMIFICATION. Le implicazioni legali del gioco online. 23 Settembre Roma. Binario F

GAMING & GAMIFICATION.
Le implicazioni legali del gioco online

L’evento del 23 settembre 2019 a #BinarioF a Roma è andato molto bene. E’ stato estremamente interessante conoscere il mercato del videogioco in Italia e soprattutto ha colpito l’approfondimento sui risvolti legali del gaming, che sono ben di più di quanto ci si possa immaginare; dalla compromissione della privacy. all’adescamento dei minori, alla rivelazione di segreti fino alla vera e propria frode informatica.

Intrigante poi il parellismo tra videogioco e interpretazione di un ruolo, tipica dell’attore.

Le difese si abbassano, il pericolo resta.

Come parziale soluzione si è parlato della possibilità di elaborare Codici di Condotta ai sensi dell’art. 40 del Codice Privacy di cui già si è approfondito nell’evento di maggio sempre a Binario F.

I relatori appartenenti all’associazione Privacy Academy che ho l’onore di presiedere sono stati veramente magici, come solo in un videogame oggi si riesce (forse) a fare.

Link dell’evento
https://www.facebook.com/…/gm.4991405341…/2442474102512453/…Altro…

Monica Gobbato

Avv. Monica Gobbato

Avvocato digitale, già commissario d’esame per Privacy Officer nel 2013, 2014 e Digital Champion per il Comune di Camogli, in passato è stata senior associate di due grandi studi legali internazionali: Gianni, Origoni & Partners e Baker e MCKenzie a Milano, dove ha coordinato i dipartimenti di Diritto della Privacy nell’ambito di Information Technology.
Si occupa di Privacy dal 1997 e di Diritto dell’informatica dal 2003.
Prof A.C. all’università Ca’ Foscari a Venezia dal 2007, è docente in Master Universitari, Seminari e Corsi in tutta Italia. Relatrice e moderatrice in materia di Diritto dell’informatica, privacy e cybercrime.
Scrive per Assodigitale, StartUPItalia, CheFuturo, Key4biz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *